Inter, l’offerta su Belotti mette Icardi sul mercato? La Juve è vigile

inter
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Inter: l’offerta per Belotti da oltre 70 milioni di euro è un segnale di Sabatini, che vuole ristrutturare una squadra a pezzi. Ma Icardi? Un eventuale arrivo del Gallo può comportare una cessione e la Juve…

E’ sicuramente la notizia più calda del momento: l‘Inter è il primo club in Europa ad essersi fatto sotto per Andrea Belotti. L’attaccante del Toro è finito nel mirino di Walter Sabatini, che intende fare sul serio: i nerazzurri hanno messo sul piatto, come prima offerta, 70 milioni di euro più tre contropartite tecniche. Mica male, come a dire: l’Inter c’è ed è anche disposta ad alzare la posta in gioco. Ma l’unico problema, che forse il club non ha ancora considerato in maniera seria, riguarda Mauro Icardi, uno dei pochi sufficienti di una stagione sciagurata sotto tutti i punti di vista. Maurito, per quanto concerne i gol messi a segno, è stato certamente all’altezza della gloria di un club del calibro dell’Inter. Eppure a Milano non sono mai contenti di lui. Vuoi per l’atteggiamento un po’ scanzonato, per l’eccessiva foga da social network e per quell’autobiografia che i tifosi non gli hanno mai perdonato. E Icardi, proprio per questo motivo, non è mai stato considerato nell’ideale collettivo il capitano dell’Inter. Con l’arrivo di Belotti, però, le carte in casa nerazzurra potrebbero essere rimescolate. L’attaccante argentino è, per caratteristiche tecniche, troppo simile a Belotti e questa somiglianza rischia seriamente di diventare un problema dal punto di vista tattico. E allora, sull’altare del Fair Play Finanziario, potrebbe essere sacrificato lui oltre a Perisic. In questa maniera l’Inter avrebbe la possibilità di fare un mercato faraonico, per poter ridisegnare totalmente una rosa lacunosa in più di un ruolo.

L’IDEA DI MAROTTA – E cosa centra la Juve in questo scenario? Non si può non parlare di Juve quando si parla di Icardi, visto che la Vecchia Signora è la vittima preferita dell’argentino. L’estate scorsa, prima di fiondarsi su Higuain, Marotta e Paratici avevano tentato un approccio con l’Inter per il giocatore. Tant’è che Wanda Nara, oltre ad aver messo in preallarme il Napoli, stava sondando il terreno anche per capire se fosse possibile portare Mauro a Torino. Alla fine i bianconeri hanno deciso di puntare con decisione sul Pipita, che però in caso di triplete potrebbe anche essere messo sul mercato (in Premier League gli estimatori per Gonzalo non mancano). Ipotesi complicatissima e attualmente remota, ma la Juve ci pensa eccome. E se decidesse di mettere le mani su Icardi sarebbe ben contenta di poterlo fare, visto che l’argentino può essere l’uomo giusto per il presente e per il futuro dell’attacco bianconero. Attualmente l’arrivo di Icardi alla Juve è pura follia, ma chissà che un eventuale arrivo di Belotti possa generare un valzer delle punte senza precedenti.