Inter, Moratti: “Ora però dobbiamo vincere”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Adesso il patron dell’Inter, Massimo Moratti, non si vuole accontentare della finale. I nerazzurri sono arrivati fino in fondo e, dopo l’esultanza da ultras del presidente al fianco di Laport al Camp Nou, Moratti spera di poter esplodere di gioia anche al Bernabeu, in un altro tempio del calcio spagnolo: “à? una finale bellissima proprio per il valore dei nostri rivali. Certamente attirerà  l’interesse di tutti gli appassionati, senza confini. Bisognerà  prepararla bene. Obbligo di puntare al grande slam? E ora confermo”.

Per quanto riguarda il futuro di Mourinho invece, Moratti non vede “ombre”: “Mi ha subito parlato della Lazio e dello scudetto da vincere. Ripeto, lo vedo impegnatissimo con noi e quindi non penso a un futuro senza di lui”, sono le considerazioni del patron a La Gazzetta dello Sport in edicola quest’oggi.