Isco dice addio all’Italia, rinnovo con il Real fino al 2022

isco real madrid
© foto www.imagephotoagency.it

Isco prolunga con il Real Madrid fino al 2022, svanisce uno degli obiettivi della Juventus per il mercato estivo

Per lungo tempo Francisco Román Alarcón Suárez, meglio noto come Isco, è stato nel mirino di diverse big del nostro campionato. Una su tutte la Juventus di Massimiliano Allegri, grande estimatore del giocatore. Ora però il sogno di portarlo in Italia sembra svanire definitivamente. Il trequartista è ormai alle firme per un rinnovo quinquennale con il Real Madrid, con scadenza fissata per il giugno 2022. L’intesa per il prolungamento, come riporta Marca, è stata trovata durante la scorsa settimana quando la dirigenza blanca ha incontrato Paco Alarcón, padre e agente di Isco e gli ha offerto un raddoppio dell’ingaggio per il suo assistito. Una proposta irrinunciabile che spezza il sogno per il mercato estivo bianconero.