Italia, Castellacci: “Chiellini può recuperare. Abate e De Rossi…”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto in conferenza stampa al fianco di Riccardo Montolivo ed Andrea Pirlo, Enrico Castellacci, medico della Federcalcio italiana, ha fatto il punto sulla condizione fisica degli acciaccati in Casa Azzurri in vista della semifinale di giovedì contro la Germania: “Recuperi lampo? Che dire, 24-48 ore in più avrebbero fatto comodo, potevano essere decisive, ma è impressionante la volontà e la determinazione di questi giocatori. Chiellini mi ricorda un po’ il Gattuso del 2006. Abate ha avuto un risentimento muscolare al bicipite femorale sinistro, sta eseguendo tutti i trattamenti fisioterapici del caso, così come De Rossi, affetto da questa sciatalgia all’arto inferiore sinistro, che si sta curando sia a livello medico che fisioterapico. Chiellini sta portando avanti il programma di recupero. Cercheremo di portare avanti le terapie per cercare di metterli a disposizione del mister per la partita contro la Germania. Siamo comunque piuttosto stanchi a livello generale per via dello stress psicologico e fisico dell’ultima partita, ma proveremo comunque a recuperare in tempo”.