Connettiti con noi

Fiorentina News

Italiano: «Fa male, non è la prima volta. Vlahovic vive per il gol»

Pubblicato

su

Fiorentina

Italiano: «Fa male, non è la prima volta. Vlahovic vive per il gol». Le parole del tecnico della Fiorentina

Dusan Vlahovic ha parlato a Sky Sport dopo Sassuolo-Fiorentina.

SECONDO GOL SUBITO – «Eravamo tutti accoppiati in area, e lì dobbiamo rimanere con l’uomo. La voglia di andare a sporcare e prendere ‘sta palla… Non sono tranquillo, impossibile dopo che prendi un gol così a trenta secondi dalla fine e porti a casa zero. Il Sassuolo crea una marea di palle gol ogni partita, bravi noi a concederne poche. Anche il primo gol poteva essere evitato, sono molto rammaricato perché ci tenevo a proseguire sulla striscia dei risultati positivi. Fa male perché non è la prima volta, è successo anche a Empoli e non è giusto».

IKONE – «Ha uno-contro-uno, è sveglio e attacca l’area. Era nel Lille, ha vinto il campionato e giocato la Champions: è forte, con pazienza troverà ritmo e intensità giusti. Poteva concludere meglio in alcune situazioni ma sono contento della sua gara, mi dispiace che ha giocato a Cagliari e abbiamo pareggiato e oggi che abbiamo perso, ma mi piace come ha sviluppato».

GOL CABRAL – «Mi dispiace anche per lui. Era entrato benissimo anche a Spezia, oggi è riuscito a far gol su una gran palla di un altro subentrato come Saponara. Chi doveva entrare in corsa e dare una mano l’ha fatto bene, dovevamo essere più svegli sull’ultima palla. Lui e Piatek sono forti e ci daranno una grossa mano».

VLAHOVIC E LA JUVE – «Gli ho visto fare quei gol oggi pomeriggio… Ha fame, vive per il gol ed è un giocatore che diventerà un campione, lo sta dimostrando. Da adesso iniziamo a pensarci, è una partita importante. Siamo in semifinale, la Coppa Italia è un obiettivo per tutte e quattro le semifinaliste e da stasera inizieremo a prepararla. Bene, sui 180′: la prima gara va fatta bene, so quanto ci tiene Firenze, noi allo stesso modo. Avrei preferito pensare alla Juve con un risultato positivo, sono amareggiato ma la squadra ha voglia, combatte e arriva in area con tanti uomini. Però perdere così…».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.