Juve Ronaldo stupito: «Non avrei mai pensato di vincere tutto quello che ho vinto»

Iscriviti
Ronaldo Sarri Juventus Sanchez
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo ha parlato a Canal 11 tracciando un bilancio della sua carriera: tra passato, presente e futuro

Cristiano Ronaldo ha parlato a Canal 11 in occasione del suo compleanno, festeggiato ieri, dove ha tracciato un bilancio tra passato, presente e futuro.

35 ANNI – «Cosa pensavo che avrei fatto a 35 anni? Che stavo andando a pescare a Madeira. Volevo diventare un giocatore professionista, ma non avrei mai pensato di vincere tutto quello che ho vinto».

SULLA CHAMPIONS – «Giocare alla Juve mi dà la possibilità di vincere ancora. Sappiamo che è difficile, dipende da molti fattori, ma è possibile perché abbiamo una buona squadra. Dobbiamo andare avanti passo dopo passo».

SULLA ROVESCIATA DELLO STADIUM – «Il gol più bello? Non è facile scegliere, ce ne sono molti ed è difficile. Il gol in rovesciata è stato sicuramente il più difficile di tutti».

CHAMPIONS – «Il mio obiettivo è vincere la sesta Champions League e questo alla Juventus è possibile. Sappiamo che è difficile, dipende da molti fattori, ma è possibile perché abbiamo una buona squadra. Dobbiamo fare un passo alla volta»