Juventus, si lavora per Arnold: è il nuovo Khedira

bundesliga wolfsburg arnold
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha messo gli occhi da tempo sul 23enne tedesco, considerato l’erede di Sami Khedira

La Juventus continua a pianificare il futuro sul mercato, consapevole che i prossimi successi passeranno inevitabilmente dalla qualità del ricambio generazionale che presto o tardi dovrà avere atto. Sulla mediana a fare la differenza è ancora un campione come Sami Khedira, ma la dirigenza bianconera è già al lavoro per assicurarsi il suo erede. Si tratta di Maximilian Arnold, 23enne centrocampista in forza al Wolfsburg.

Secondo il settimanale tedesco Sport Bild, Arnold è finito da tempo sul taccuino degli uomini mercato bianconeri. L’interesse risale all’Europeo U21 vinto dalla Germania, di cui Arnold era addirittura capitano. Il mancino gioca solitamente da centrocampista centrale, ma la sua duttilità tattica, le qualità tecniche e gli ottimi tempi di inserimento gli consentono di giostrare anche da trequartista.

Arnold ha fatto intendere di essere aperto alla possibilità di un trasferimento. Queste le sue parole: «Non posso dire con certezza che rimarrò fino alla scadenza del mio contratto (2020, ndr). Vorrei giocare con regolarità a livello internazionale, anche se sarebbe bello farlo con il Wolfsburg». Il club tedesco, però, anche quest’anno è in piena lotta per non retrocedere. Ecco perché in estate potrebbe farsi avanti la Juventus. Costo dell’operazione? Secondo Sport Bild sui 25 milioni di euro: ma per il nuovo Khedira il gioco vale la candela…