Connettiti con noi

Champions League

Juventus-Valencia top e flop: Mandzukic decisivo, Cancelo e Bentancur incantano

Pubblicato

su

Juventus-Valencia top e flop, le pagelle: Mandzukic decisivo, Cancelo e Bentancur incantano, innocui Santi Mina e Rodrigo

Non una Juventus precisissima negli ultimi 20 metri, ma sufficientemente forte per battere 1-0 il Valencia e conquistare gli ottavi con un turno di anticipo.

Juventus-Valencia: promossi Mandzukic, Cancelo e Bentancur

MANDZUKIC – Spesso negli anni scorsi veniva esaltato più per i suoi recuperi in fase difensiva che per i suoi gol: da quando c’è Ronaldo, però, il croato è tornato al centro dell’attacco e sul piano realizzativo la differenza si vede

CANCELO – Ormai ha abituato bene i tifosi bianconeri tra dribbling e discese in fascia: anche con il Valencia non è stato da meno. Anzi, ha dato spettacolo anche una volta dirottato a sinistra e costruendo il gol dell’1-0 insieme a Ronaldo

BENTANCUR – Quello arrivato dal Boca Junior era un progetto di futuro top player, ma adesso l’uruguaiano sta bruciando le tappe. Cresce di partita in partita, offrendo quantità e qualità

Juventus-Valencia: bocciati Santi Mina, Rodrigo, Wass

SANTI MINA – Tra Chiellini e Bonucci non ne becca una: Marcelino lo toglie nel secondo tempo dalla disperazione

RODRIGO – Analogamente al suo compagno di reparto ha sofferto la bravura della retroguardia bianconera, venendo anche lui sostituito anzitempo

WASS – Mai una discesa una pericolosa e quando a sinistra viene spostato Cancelo per lui iniziano i dolori. Sul gol del vantaggio lascia la posizione in cui si infila Ronaldo che poi serve l’assist per Mandzukic