L’agente di Callejón: «Rinnovo? Non parlo col Napoli da 3 mesi»

© foto www.imagephotoagency.it

Manuel Garcia Quillon, agente di Callejón, non si sbilancia sul suo futuro: “Sta bene al Napoli, ma non so cosa possa accadere”.

In forza al Napoli dal 2013, anno in cui lasciò il Real Madrid per trasferirsi nel club partenopeo, José Maria Callejón è diventato uno dei punti di forza della squadra azzurra, con cui ha totalizzato complessivamente 262 presenze e 74 gol. Il suo contratto con la società campana scadrà nel 2020, ma ancora non è stato raggiunto un accordo fra le parti per un nuovo accordo. Ai microfoni di “Radio Marte” si è espresso sul suo futuro il suo agente Manuel Garcia Quillon, che è sembrato non voler escludere alcuna possibilità per il giocatore spagnolo. «Rinnovo? Non sento il presidente del Napoli De Laurentiis da 3 mesi, – ha dichiarato – nel breve termine non sono previsti incontri e non so cosa accadrà».

«Callejón – ha proseguito il procuratore – sta bene al Napoli, ma al momento non sono in programma incontri con la società per discutere del rinnovo». Anche con l’arrivo in panchina di Carlo Ancelotti, l’esterno destro spagnolo si sta rivelando una pedina fondamentale nello scacchiere tattico della squadra campana. L’ex giocatore del Real Madrid ha disputato fino a questo momento 8 gare stagionali con il Napoli, di cui 6 in Serie A e 2 in Champions League. Finora Callejón non è ancora riuscito a segnare un gol in questa stagione, complice anche il diverso ruolo in cui viene schierato dall’allenatore di Reggiolo (esterno destro di centrocampo nel 4-4-2) rispetto al passato (esterno alto nel 4-3-3). Chissà che in attesa di capire come sarà il suo futuro, per lui non arrivi la prima gioia personale quest’anno nella prossima partita di campionato contro l’Udinese, squadra alla quale il giocatore spagnolo ha già segnato 2 reti in carriera.

UDINESE, DE PAUL E FOFANA NEL MIRINO DEL NAPOLI