Lazio, Rocchi: “Non so se giocherò”

© foto www.imagephotoagency.it

Le ultime indiscrezioni danno Tommaso Rocchi come probabile titolare, in vista della trasferta della Lazio a Cagliari.
Il capitano biancoceleste, in un’intervista riportata dalla redazione laziale della Gazzetta dello Sport, fa comunque sapere di non essere ancora sicuro del posto: “Non so se giocherò, non voglio parlare in anticipo – ha dichiarato Rocchi – . E’ chiaro che quando un giocatore ha poco spazio non è contento. Io comunque cerco sempre di allenarmi al massimo e di farmi trovare pronto. Non giocare dispiace però ci sono tante partite e ognuno avrà  spazio. Quando arriverà  il mio momento cercherò di sfruttarlo al meglio. Penso che la parola scudetto sia troppo grande per essere pronunciata con leggerezza. I grandi obiettivi devono essere inseguiti sotto voce. Dobbiamo essere realisti, ci sono altre squadre importanti che puntano a vincere lo scudetto. Meglio pensare a una partita alla volta, alla fine vedremo dove arriverà  questa Lazio. Certo, siamo nella parte alta della classifica e lì vogliamo restare. Al Sant’Elia ci vorrà  voglia e determinazione, noi andiamo lì per vincere perchè abbiamo una squadra competitiva. Ma affronteremo una formazione temibile che quest’anno si sta comportando davvero bene. La sfida con il Catania? Abbiamo giocato bene, però nella seconda parte di gara ci siamo abbassati troppo e abbiamo preso gol. Ci sarebbe piaciuto vincere per dare continuità  ai risultati, ma ci troviamo in una buona posizione in classifica e giocare ogni tre giorni non è facile.”