Lee: «Milan? Non posso confermare»

© foto www.imagephotoagency.it

L’uomo d’affari cinese non conferma, ma nemmeno smentisce

Nessuna conferma, ma nemmeno nessuna smentita: per il momento rimanere avvolto nel mistero il presunto interesse dell’uomo d’affari di Hong Kong Richard Lee nei confronti del Milan. Come noto Lee a sarebbe a capo di una cordata cinese che avrebbe addirittura il sostegno del governo di Pechino per entrare nella società rossonera, queste almeno le ultime. Tutto vero? Non si sa, anche se il fatto che Lee non abbia smentito a domanda diretta lascia supporre che qualcosa di vero effettivamente ci sia.

NE’ QUI NE’ LEE – Così Lee, ripreso stamane dal Corriere della Sera, parlando appunto del possibile ingresso nel Milan: «Ci sono molte speculazioni in questo momento, non posso confermare nulla per ora». Insomma, la situazione resta misteriosa: per ora solo il broker thailandese Bee Taechaubol è uscito davvero allo scoperto per l’acquisizione di quote rossonere, per quanto riguarda gli altri nomi, invece, al momento non sembrano esserci colpi di scena. Per ora.