Connettiti con noi

Hanno Detto

L’UE boccia la Superlega: «UEFA e FIFA non violano norme della concorrenza». E Ceferin esulta

Pubblicato

su

L’Avvocato generale Athanasios Rantos presso la Corte di giustizia dell’UE ha sferrato il colpo da ko per la Superlega. E Ceferin esulta

Athanasios Rantos, Avvocato generale, ha parlato presso la Corte di giustizia dell’UE sferrando un colpo da ko per la Superlega: «Le regole FIFA-UEFA in base alle quali qualsiasi nuova competizione è soggetta ad approvazione preventiva sono compatibili con il diritto della concorrenza dell’UE».

Pochi minuti dopo, l’UEFA ha emesso un comunicato ufficiale in cui ha elogiato il parere dell’UE: «La UEFA accoglie con favore l’inequivocabile parere odierno dell’avvocato generale Rantos, che rappresenta un passo incoraggiante verso il mantenimento dell’attuale struttura di governance dinamica e democratica della piramide calcistica europea. Il parere rafforza il ruolo centrale delle federazioni nella protezione dello sport, sostenendo i principi fondamentali del merito sportivo e dell’accesso aperto a tutti i nostri membri, nonché unendo il calcio alla responsabilità condivisa e alla solidarietà Il calcio in Europa rimane unito e fermamente contrario alla Superlega, o a qualsiasi proposta separatista, che minaccerebbe l’intero ecosistema sportivo europeo».

News

video