Connettiti con noi

Calcio Estero

Lukaku, Di Canio lo silura: «Debole e arrogante, vorrebbe scappare»

Pubblicato

su

Di Canio

Lukaku, Di Canio lo silura: «Debole e arrogante, vorrebbe scappare». L’ex attaccante contro il belga

Paolo Di Canio, ex calciatore, ha commentato così le parole dell’ex Inter Romelu Lukaku a dagli studi di Sky Sport. Le sue dichiarazioni.

LUKAKU – «Ci sono alcuni aspetti nell’intervista di Romelu Lukaku: il carattere, le contraddizioni, la debolezza di un atleta che si arrende dopo sei mesi. È arrivato con un’arroganza da Messi o Maradona. All’Inter giocatore funzionale che fa il suo valore, l’Inter lo avrebbe vinto anche con Duvan Zapata lo scudetto. Al Chelsea, sei uno dei tanti. Se pensi di essere il più grande, sbagli clamorosamente. È un giocatore fragilissimo, la paura, vorrebbe scappare e ritornare all’Inter. Si è fatto un autogol clamoroso. Caratterialmente mai cattivo e voglioso, queste cose ti possono far crollare. Il campionato italiano lo hanno vinto tantissimi, stare al Chelsea è diverso perché significa essere nella squadra migliore del mondo. Un’altra dimensione. Il Chelsea in questo momento è superiore all’Inter».