Maldini “chiama” Boban al Milan: «Senza di lui siamo meno forti»

© foto www.imagephotoagency.it

A margine della presentazione di Sandro Tonali, Paolo Maldini ha parlato dell’ex dirigente rossonero Boban. Le sue parole

Paolo Maldini ha parlato a margine della presentazione di Sandro Tonali. Queste le sue parole sull’amico ed ex dirigente rossonero Boban.

«Ci sono degli obiettivi comuni, a volte le idee sono discordanti, ma con una linea comune le cose sono molto naturali. I risultati ottenuti nel post lockdown sono evidenti e frutto di una programmazione che era già partita l’anno scorso. Il fatto che non ci sia Boban mi rattrista, è un mio caro amico, senza di lui siamo meno forti ma cerchiamo di arrivare a un’idea comune. L’idea è di migliorare la squadra sempre, le priorità sono state coperte, adesso abbiamo qualche problemino coi centrali per via degli infortuni. Tutto quello che riusciremo a fare da qui a ottobre lo faremo per migliorare la squadra».