Marchetti-Lazio ai titoli di coda: sul portiere c’è il Toro

© foto www.imagephotoagency.it

La società biancoceleste ha deciso di puntare su Strakosha, con Marchetti ormai con le valigie in mano: su di lui c’è il Toro, che ha bisogno di sostituire il partente Hart

Federico Marchetti è sempre più lontano dalla Lazio. Dopo stagioni importanti a difesa della porta biancoceleste, il portiere non è più riuscito a ritagliarsi un ruolo da protagonista nella squadra di Simone Inzaghi. La colpa è da imputare principalmente all’infortunio avuto al ginocchio sinistro, che gli ha di fatto compromesso una stagione in cui ha disputato appena 18 partite. Strakosha, che lo ha sostituito nei mesi di assenza, ha convinto la Lazio a puntare su di lui per la prossima stagione e così Marchetti, che difficilmente potrebbe accettare un ruolo da comprimario, può partire. Su di lui c’è il forte interesse del Toro, società nella quale è cresciuto a livello di Settore Giovanile. Hart tornerà al Manchester City dopo il prestito e così Marchetti potrebbe rappresentare l’ideale sostituto dell’estremo difensore inglese. A maggior ragione, per i granata, l’operazione sarebbe da cogliere al volo, visto che Marchetti ha il contratto in scadenza nel 2018 e si potrebbe liberare senza troppi problemi dalla Lazio. Vista anche l’esplosione di Strakosha non sarebbe certo un problema dire addio all’ormai ex numero uno biancoceleste.