Materazzi sicuro: «Mancini? Il più forte difensore italiano in prospettiva»

Materazzi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex bandiera nerazzurra Marco Materazzi ha rilasciato a Sportweek qualche dichiarazione in merito al suo numero 23 e a Gianluca Mancini

Torna a parlare Marco Materazzi, ex difensore dell’Inter e accanito tifoso nerazzurro. Su Sportweek, Matrix ha rilasciato qualche dichiarazione in merito all’origine del suo numero, il 23: «Avevo 22 anni, giocavo nel Perugia e in ritiro passavo quasi tutto il tempo libero a vedere in tv le gare NBA: le trasmettevano al pomeriggio, in differita. Michael Jordan era fantastico, faceva cose fantastiche. Così decisi di avere il 23 sulla maglia».

Materazzi si è soffermato anche su Gianluca Mancini, difensore goleador dell’Atalanta che domani ospiterà i nerazzurri. Il classe ’96 aveva dichiarato di avere tatuato il numero 23 proprio in onore di Matrix, suo idolo da bambino. Queste le parole dell’ex Inter: «Gianluca Mancini? È in prospettiva, con Romagnoli, il difensore italiano più forte». Un bell’attestato di stima da parte di un campione mondiale.