Connettiti con noi

Atalanta News

Milan-Atalanta 2-2: pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

Pubblicato

su

Milan-Atalanta, 5ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazione ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Milan non riesce a sfatare il tabù Atalanta: arriva infatti un 2-2 che allunga ulteriormente il digiuno di vittorie dei rossoneri a San Siro contro i bergamaschi. Bisogna, infatti, tornare a gennaio 2014, quando il Milan vinse 3-0 grazie alla doppietta di Kakà e al gol di Cristante. L’Atalanta, quindi, si conferma un avversario ostico per i rossoneri: Gasperini può essere soddisfatto per il recupero in extremis dei suoi, dopo un primo tempo deludente.


Milan-Atalanta 2-2: il tabellino

MARCATORI: pt 2′ Higuain, st 8′ Gomez, 16′ Bonaventura, 46′ Rigoni

MILAN (4-3-3): Donnarumma 6.5; Calabria 6 (21′ st Abate 6), Musacchio 6, Romagnoli 6, Rodriguez 6.5; Kessie 6, Biglia 6, Bonaventura 6.5 (29′ st Bakayoko ng); Suso 7, Higuain 6.5, Çalhanoglu 5.5 (39′ st Castillejo ng). All. Gattuso 6

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini 6; Toloi 5.5, Palomino 5.5, Masiello 6; Castagne 5.5, De Roon 6, Freuler 5.5, Gosens 5.5 (30′ st Ilicic ng); Pasalic 5 (1′ st Rigoni 6.5); Gomez 6.5, Barrow 5 (1′ st Zapata 7). All. Gasperini 6

Arbitro: Daniele Doveri 6.5

Note: Ammonizioni: st 5′ Calabria (M), 19′ Higuain (M), 32′ Gomez (A)

MILAN – IL MIGLIORE

SUSO 7 – L’esterno spagnolo è in serata: gli bastano pochi secondi per mandare in porta Higuain, che segna la rete dell’1-0. Non contento si ripete nel secondo tempo, servendo un altro pallone splendido per Bonaventura. A referto potrebbe finirci un terzo assist, ma Calhanoglu non riesce a deviare in gol

MILAN – IL PEGGIORE

CALHANOGLU 5.5 – L’esatto opposto di Suso: troppo fuori dal gioco, si nota sola per qualche conclusione da fuori, non certo pericolosa. L’esterno turco dovrebbe assistere meglio Higuain o per lo meno sfruttare meglio il suo tiro, la sua arma in più

 

ATALANTA – IL MIGLIORE

ZAPATA 7 – Non avrà segnato, ma ha messo lo zampino in entrambe le azioni che hanno permesso all’Atalanta di pareggiare il match. Nel primo caso è lui a servire l’assist per Gomez, mentre nel 2-2 finale è fondamentale il suo tiro che impegna seriamente Donnarumma, che riesce a respingere, favorendo, però, la deviazione vincente di Rigoni

ATALANTA – IL PEGGIORE

BARROW 5 – Schierato titolare a sorpresa, il giovane attaccante non è mai sembrato in partita. Nel primo tempo infatti non si nota mai: nessun tiro in porta, nessun dialogo con i compagni.


Milan-Atalanta: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Dopo i cambi a inizio secondo tempo, l’Atalanta ha dato la sensazione di poter prendere il sopravvento, in particolare dopo il pareggio di Gomez. Nel momento migliore degli ospiti, però, arriva il vantaggio milanista grazie al gol dell’ex di Bonaventura, su assist di Suso. Rispetto alla prima frazione di gara, però, l’Atalanta è stata decisamente meglio in campo, trovando il gol del 2-2 con Rigoni, in pieno recupero

52′ Dopo 7 minuti di recupero termina 2-2 la sfida tra Milan e Atalanta, con San Siro che fischia alla fine!

46′ Pareggio Atalanta 2-2: gol di Rigoni dopo il salvataggio di Donnarumma su Zapata

45′ Saranno 5 i minuti di recupero

43′ Rodriguez salva il Milan: dopo un’uscita a vuoto di Donnarumma su calcio d’angolo, il terzino svizzero salva sulla linea il tiro di De Roon

41′ Higuain vicinissimo alla doppietta: servito ottimamente da Bakayoko, colpisce il palo esterno

38′ Gomez, al momento, si trova in campo, ma fa molta fatica. Il Milan si chiude bene e non lascia spazio agli ospiti

33′ Atalanta temporaneamente in 10: dopo un contrasto di gioco, infatti, Gomez si è fatto male e si trova a bordo campo per le cure del caso. L’Atalanta ha già esaurito i cambi

30′ Ultimo cambio per l’Atalanta: esce Gosens ed entra Ilicic. Gasperini tenta il tutto per tutto per ritrovare il pareggio

29′ Altro cambio in casa Milan: esce Bonaventura, applauditissimo, ed entra Bakayoko

26′ L’Atalanta prova a rispondere con Gosens, che lasciato troppo solo, raccoglie il cross dalla destra, ma non riesce a inquadrare la porta

23′ Milan vicino al gol con Calhanoglu: dalla destra Suso sforna l’ennesimo assist, ma l’ala turca devia fuori

21′ Cambio in casa Milan: fuori Calabria e dentro Abate

16′ 2-1: il Milan torna in vantaggio grazie a Bonaventura che va a siglare il gol dell’ex

15′ I cambi in casa Atalanta sembrano aver dato una scossa alla squadra, il Milan invece non riesce a reagire al pareggio subito

8′ Pareggio dell’Atalanta 1-1! Zapata sfugge sulla destra e mette in mezzo per Gomez che devia in rete, nonostante l’opposizione di Calabria

5′ Entra bene in partita Zapata: dopo essersi liberato di Musacchio va al tiro, ma Donnarumma respinge

1′ Comincia il secondo tempo tra Milan e Atalanta, con gli ospiti che sostituiscono i deludenti Barrow e Pasalic, rispettivamente con Zapata e Rigoni

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Milan conduce meritatamente per 1-0 grazie alla rete di Higuain nei primissimi minuti. Durante la prima frazione di gara i rossoneri hanno letteralmente sfornato occasioni da gol a ripetizione. Le prestazioni di Suso e Bonaventura hanno aiutato il Milan a imporre il proprio gioco su un’Atalanta che appare ancora in convalescenza, dopo la sconfitta subita contro la Spal. Per gli uomini di Gasperini, infatti, sono poche le idee in campo e le occasioni create sono sembrate quasi più frutto del caso

46′ Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo sul risultato di 1-0 per il Milan

44′ Milan a un passo dal doppio vantaggio: Higuain manda in porta Kessie, ma il centrocampista sbaglia davanti al portiere

43′ Il Milan adesso abbassa i ritmi di gioco per arrivare all’intervallo senza correre rischi inutili

38′ Bonaventura di testa colpisce il palo, poi l’azione viene fermata a causa del fuorigioco di Kessie, che comunque non era riuscito a deviare in rete

37′ Il Milan sta chiudendo in avanti la prima frazione di gara: i rossoneri, a parte qualche rischio, nato però da situazioni casuali, non hanno mai subito eccessivamente il gioco atalantino

33′ Atalanta nuovamente vicina al pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Toloi calcia, ma Pasalic non riesce a deviare in rete il tiro cross

31′ Ci prova Biglia dalla distanza, ma la conclusione è centrale

30′ L’Atalanta prova farsi vedere nella trequarti avversaria, ma il giro palle nerazzurro è troppo lento e questo favorisce la difesa del Milan

27′ Milan nuovamente insidioso: Calabria, dalla destra, effettua un cross che si rivela un tiro, ma Gollini controlla

24′ Atalanta vicina al pareggio: Gomez batte in mezzo una punizione insidiosa, ma Barrow non riesce a deviare

22′ Nel complesso molto bene fin qui la partita del Milan che riesce ad arrivare alla conclusione con una certa facilità

https://twitter.com/balicki_jakub/status/1043900552160194563

19′ Il Milan aveva raddoppiato, ma il Var è intervenuto per annullare il gol di Bonaventura

18′ Di nuovo Bonaventura: il centrocampista del Milan calcia da fuori, ma Gollini non si fa sorprendere

16′ Milan sempre in attacco: Bonaventura entra in area e calcia, ma la palla finisce in angolo. L’azione si conclude poi senza creare alcuna occasione da gol

14′ Ancora Higuain pericoloso! Dentro l’area si libera bene per il tiro, ma Toloi riesce a intervenire all’ultimo

11′ Il Milan, al momento, controlla molto bene il gioco, gestendo al meglio il possesso palla e annullando i possibili attacchi avversari

7′ Occasione in ripartenza per il Milan: Higuain tenta di servire Suso in profondità, ma Masiello chiude bene

6′ L’Atalanta si porta in avanti alla ricerca del pareggio: punizione dalla destra di Gomez che, però, non crea pericoli

2′ Vantaggio Milan 1-0: Suso serve al meglio Higuain che batte Gollini in diagonale!

1′ Inizia Milan-Atalanta!

Stanno entrando in campo Milan e Atalanta, tra poco il fischio d’inizio a San Siro!


Milan-Atalanta: formazioni ufficiali

Tutto confermato in casa Milan, con Gattuso che ripropone il 4-3-3 visto nelle ultime uscite. In porta rientra Donnarumma, mentre i due centrali saranno Romagnoli e Musacchio, infatti Caldara non è stato convocato. In avanti ci sarà il tridente titolare con Suso, Higuain e Calhanoglu. Nell’Atalanta, invece, sorpresa in attacco: Gasperini manda in campo dal primo minuto Barrow, al posto di Zapata. Lo assisteranno Gomez e Pasalic, mentre a centrocampo tutto confermato con De Roon e Freuler centrali. In porta Gollini sembra ormai essersi assicurato il posto.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Çalhanoglu. All. Gattuso

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez, Barrow. All. Gasperini


Milan-Atalanta: probabili formazioni e pre-partita

Dopo la vittoria in Europa League, il Milan di Gattuso si rituffa in campionato alla ricerca di un altro successo. Il tecnico rossonero dovrebbe proporre il classico 4-3-3: in porta tornerà Donnarumma, mentre in difesa ci saranno sicuramente Rodriguez e Romagnoli. Per affiancare quest’ultimo, Gattuso pensa a Musacchio, che dovrebbe aver recuperato dal trauma cranico subito a Cagliari. A centrocampo la cerniera dei 3 sarà formata da Kessie, Biglia e Bonaventura, mentre in attacco tornerà Suso sulla destra. Confermato Higuain centravanti, infatti Cutrone sta ancora recuperando da un acciacco subito in Under 21 e partirà al massimo dalla panchina. L’Atalanta, invece, è reduce dalla sconfitta per 2-0 sul campo della Spal: una prestazione che non è piaciuta a Gasperini. Ciononostante il tecnico è intenzionato a riproporre praticamente gli stessi 11 dell’ultima uscita, fatta eccezione per Rigoni che partirà dalla panchina. Ad assistere Gomez e Zapata sarà Pasalic, mentre in porta sarà confermato Gollini. Sulle fasce spazio a Gosens e Castagne.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. All. Gattuso

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez, Zapata. All. Gasperini


Milan-Atalanta: i precedenti del match

Milan e Atalanta si affronteranno per la 115esima volta, mentre sono 57 i precedenti disputati al Meazza in Serie A. Di questi: 28 sono i successi milanisti, 10 le vittorie atalantine e 19 i pareggi. Nonostante l’ottimo fattore campo, per trovare una vittoria rossonera, in casa, bisogna tornare a gennaio 2014, quando il Milan vinse 3-0 grazie alla doppietta di Kakà e al gol di Cristante. Nella scorsa stagione, invece, a Milano vinse l’Atalanta, grazie alla firme dell’ex Cristante e di Ilicic. A Bergamo, nel girone di ritorno, finì 1-1: gol di Kessie per i rossoneri e pareggio al 92′ di Masiello per i padroni di casa.


Milan-Atalanta: l’arbitro del match

Sarà Daniele Doveri l’arbitro designato per il match Milan e Atalanta a San Siro: un fischietto esperto, visto che si tratta del 127esimo gettone in Serie A. Ad assisterlo saranno i guardalinee Anghetti e Marrazzo, mentre il quarto uomo sarà Manganiello. Al VAR è stato designato Orsato, mentre come AVAR ci sarà Peretti. Per Doveri sarà il primo Milan-Atalanta in carriera, inoltre, nei suoi precedenti a San Siro, il Milan ha vinto tutti e sei gli incontri.


Milan-Atalanta Streaming: dove vederla in tv

Milan-Atalanta sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 243) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV.


Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.