Abisso Milan e Inter: via anche il primato regionale, non era mai successo

inter-milan derby
© foto www.imagephotoagency.it

Milan e Inter, addio anche al primato regionale. Rossoneri e nerazzurri rischiano di arrivare dietro l’altra lombarda l’Atalanta per la prima volta nella loro storia: non era mai successo

Milan e Inter sono quasi nell’abisso, ormai è un dato di fatto: a parte il recente filotto di risultati senza capo né coda e la situazione di classifica onestamente un po’ imbarazzante (Milan e Inter: lotta al ribasso per l’Europa League), c’è un altro dato che dovrebbe far riflettere sia i rossoneri che i nerazzurri. Le due compagini milanesi non solo hanno perso il primato a livello prima europeo (dove trionfavano in fondo non molti anni fa) ed a livello nazionale, ma anche a livello regionale. Per la prima volta nella storia del girone unico, infatti, Inter e Milan potrebbero chiudere il campionato non in testa alla speciale classifica lombarda: da quando esiste il campionato di Serie A così come noi lo conosciamo, più o meno dal secondo dopo-guerra in poi, almeno una tra la compagine rossonera e quella nerazzurra è riuscita a piazzarsi al primo posto tra le squadre della Lombardia. Dovesse finire invece oggi il campionato, evidentemente, non sarebbe più così: il Milan occupa il sesto posto con 59 punti, mentre l’Inter è di poco più indietro, al settimo posto con 56 punti complessivi. C’è una squadra però che è più avanti di entrambe: l’Atalanta, al quinto posto con 64 punti (più cinque dai rossoneri, più otto dai nerazzurri).

Atalanta sopra Milan e Inter insieme: non era mai successo

Per la squadra bergamasca si tratterebbe evidentemente di un traguardo storico, sottolinea stamane L’Eco di Bergamo: mai nella propria storia gli orobici erano riusciti ad arrivare prima in classifica sia di Inter che Milan contemporaneamente. Era successo al massimo che l’Atalanta riuscisse a sopravanzare solo una delle due squadre meneghine: nel 1996/1997 l’Atalanta di Emiliano Mondonico, per esempio, arrivò decima, mentre il Milan undicesimo, ma lì davanti c’era l’Inter (terza). Nel 1946/1947, invece, i bergamaschi arrivarono ottavi, mentre l’Inter nona (il Milan però riuscì a giungere quinto in classifica finale). Nemmeno a dirlo, il quinto posto in campionato che varrebbe l’accesso diretto alla prossima Europa League sarebbe il miglior risultato della storia per l’Atalanta, che solo una volta era riuscita a fare altrettanto: era la stagione 1947/1948, una vita fa…

Il posticipo #InterNapoli ha chiuso la 34ª giornata di campionato: ecco la nuova classifica della Serie A TIM!

A post shared by Serie A TIM (@seriea_tim) on