Milan, Seedorf a Sky: «Ecco cosa faremo da stasera dopo le partite…»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del nuovo allenatore rossonero nel post-partita.

MILAN SEEDORF – Intervenuto ai microfoni di “SkySport” al termine della sfida di San Siro, Clarence Seedorf, al debutto sulla panchina del Milan, ha analizzato la vittoria contro l’Hellas Verona: «Ci siamo stretti in un cerchio e abbiamo detto che faremo sempre così dopo le partite, a prescindere dal risultato. Ho fatto i complimenti al gruppo, che sicuramente merita più di quanto ottenuto. Dedico la vittoria a tutti i milanisti, è un inizio importante e ne sono felice. Ci aspetta tanto lavoro, ma con le vittorie pesa meno. Nel primo tempo la squadra si è mossa bene, poi nel secondo tempo c’è stata un po’ di stanchezza. Restiamo concentrati sulla vittoria, non su come sia arrivato qua, le mie questioni personali sono meno importanti», ha dichiarato il nuovo allenatore rossonero.

GIOIA E ENTUSIASMO – Seedorf ha poi aggiunto: «Sono concentrato sul lavoro che dobbiamo sviluppare. Avremo una settimana piena per lavorare su tutti gli aspetti. Dovevamo ritrovare la gioia di giocare, poi ci concentreremo su tanti altri aspetti. Balotelli? Il feeling c’è sempre stato, lo conoscevo già. Non sono per niente sorpreso del feeling che si è creato. E’ un ragazzo dolce, è un grande talento e farà molto bene qui. Spero di poterlo aiutare a crescere, del resto è molto giovane».

EUROPA«Non è il momento di pensarci, ci sono tante partite prima. L’Atletico Madrid è una grande squadra, abbiamo tempo per pensarci. Il rapporto decennale ha fatto capire tante cose alla società, abbiamo condiviso tanto, quindi mi conoscevano molto bene, il presidente ha avuto coraggio, come avvenuto in passato con Capello. Ho ricevuto una bella lettera di Van Gaaal, che si è complimentato per il mio percorso. Cercherò di imparare in fretta».