Montella: «Pezzella, Chiesa e Ribery cuore, cardine e leader che mancano» – VIDEO

Montella ha parlato delle assenze importanti della Fiorentina. E su Pedro: «Mi aspettavo di più, deve abituarsi ma era previsto»

Montella in conferenza stampa ha parlato delle assenze che hanno pesato sugli ultimi risultati negativi della Fiorentina: «Chiesa, Ribery e Pezzella sono tre giocatori importanti. Sono il cardine, il cuore, i leader in campo che ogni squadra ha ed è difficile sostituirli».

Ha poi parlato dell’ingresso di Pedro a partita in corso: «Mi aspettavo qualcosina in più nel riempire l’area. Fisicamente sta bene, gli manca un po’ di intensità, di abitudine al ritmo italiano, alle difese chiuse, al contatto con l’uomo, tutte situazioni che avevamo previsto».