Chi è Musa Barrow, l’attaccante titolare in Atalanta-Inter

Musa Barrow
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Inter: Gasperini punta sulla strana coppia Gomez-Musa Barrow. Ecco chi è l’attaccante lanciato dal tecnico atalantino

Nell’Atalanta dei giovani è pronto a brillare un altro giovanissimo talento: Musa Barrow. L’attaccante gambiano classe 1998 si sta mettendo in mostra con la Primavera atalantina. Il calciatore, a suon di gol, ha già conquistato Gasperini e la prima squadra, ed è stato lanciato spesso e volentieri nella mischia da parte del suo allenatore. L’attaccante ha realizzato 26 gol in 20 presenze tra Coppa Italia e campionato Primavera ed è sceso in campo 7 volte con la maglia della prima squadra (5 presenze in campionato per un totale di 66 minuti, 2 in Coppa Italia).

L’Atalanta è in piena emergenza in attacco. Mister Gasperini non ha convocato Petagna (squalificato) e non ha potuto inserire in lista Ilicic, Spinazzola, Rizzo. In avanti restano Barrow, Gomez e Cornelius oltre al classe ’99 Salvatore Elia, esterno d’attacco classe ’99 della Primavera convocato in prima squadra. «Da­vanti ci mancano Ilicic e Peta­gna, quindi abbiamo sia Bar­row che Cornelius come solu­zioni alternative: potrebbe gio­care uno dei due, ma anche entrambi, insieme a Gomez». Gasperini è tentato da Barrow e potrebbe lanciare il giovane attaccante classe ’98 dal 1′ minuto contro l’Inter, la sua ex squadra.

Musa Barrow si è messo in evidenza in Primavera e Gasperini spera di aver trovato un nuovo giovane talento da lanciare e da coccolare. I suoi attaccanti, ad eccezione di Ilicic, hanno segnato pochissimo in questa stagione: il Papu ha messo a segno 5 gol, Petagna ne ha realizzati 4, Cornelius 3 e in tutto il ritorno, l’in­tero reparto ha segnato solo sette gol, quattro dei quali arri­vati nella cinquina contro l’Hellas Verona, l’unica partita di A nel 2018 in cui Gomez o Ilicic sono andati a segno. Gasp si affida al giovane talento Barrow per sfidare l’Inter. L’attaccante, una vera e propria macchina da gol, abbina tecnica e velocità nonostante un fisico importante. Gasperini si affiderà a lui, dall’inizio o a gara in corso, e Musa Barrow è pronto a stupire tutti ancora una volta.