Napoli, Benitez a Sky: «Bene nella ripresa, e su Conte….»

© foto www.imagephotoagency.it

JUVENTUS NAPOLI SERIE A BENITEZ – Intervistato dai microfoni di ‘Sky’, Rafa Benitez, tecnico del Napoli, ha commentato il ko contro la Juventus: «Il ritardo – ha spiegato – è dovuto al fatto che nello spogliatoio abbiamo analizzato la gara nei dettagli. L’inizio è stato difficile: sotto contro una squadra fortissima, la partita s’è fatta in salita. Poi nel secondo tempo è stato meglio, però i gol di Pirlo e Pogba ci hanno tagliato le gambe. Come già avevo detto, qualche persona intelligente sa che la sua squadra è ancora la più forte».

CARATTERE – «Ho visto carattere – ha proseguito – nel secondo tempo, e se Insigne fa gol cambia il match. Ci è mancato un po’ di possesso palla, ma non c’è nessun problema psicologico. Pirlo? Tutti conoscono le sue qualità, ma marcarlo a uomo per tutta la gara sarebbe stato inutile. Dobbiamo crescere con personalità, e per il futuro sapremo di dover giocare come nella ripresa. Hamsik? E’ la squadra a dover far la differenza, non sempre il singolo».

CONTE – «Non ho mai voluto fare polemica – ha concluso – ma se parlo anche con un semplice tifoso, lui sarà d’accordo con me: la Juventus è la squadra più forte, è inutile che lui dica che non sono i favoriti. Giocano insieme da tre anni e hanno 100 milioni di fatturato in più di qualsiasi altra società in Italia…»