Napoli-Fiorentina, Taglialatela: «Azzurri in rodaggio, Lafont vale Donnarumma»

© foto www.imagephotoagency.it

Tagliatela ritiene che il Napoli debba ancora crescere con la Sampdoria ed elogia le qualità del portiere viola Lafont

Pino Taglialatela, ex portiere di Napoli e Fiorentina, ha espresso la sua opinione sulla prossima sfida tra i partenopei e i toscani che si giocherà domani alle ore 18 allo stadio San Paolo. L’estremo difensore che ha appeso i guanti al chiodo ritiene che gli azzurri, il cui allenatore Carlo Ancelotti non ha ancora deciso se schierare Mertens o Milik al centro dell’attacco, debbano ancora trovare la quadratura del cerchio mentre vede in Alban Lafont, portiere della Fiorentina, un nuovo possibile crack come lo è stato Gigio Donnarumma.

«Il Napoli è ancora in fase di rodaggio ma si intravedono segnali positivi. La sconfitta di Genova era un po’ nell’aria, anche con Lazio e Milan si erano visti dei difetti, andare sempre sotto e poi recuperare non è semplice. C’è bisogno di un po’ di tempo per trovare la quadratura giusta, ovviamente le partite non le vinci solamente con il nome e con la Sampdoria si è visto. Non possiamo pretendere tutto e subito da Ancelotti e dalla squadra ma il 3 a 0 di Genova sarà servito a riportare tutti con i piedi per terra», ha detto Tagliatela al quotidiano Il Roma.

«Lafont? Me ne hanno parlato benissimo, – ha proseguito – l’ho visto giocare un po’ di volte e somiglia a Donnarumma. E’ un profilo molto interessante, vedremo se recupererà in tempo per la partita con il Napoli. Drągowski non lo conosco, quindi non mi esprimo».