Udinese, Oddo snobba il Napoli: «Pensiamo al Crotone, non possiamo arrivare contati»

massimo oddo, udinese
© foto Valentina Martini

Il tecnico dell’Udinese Massimo Oddo presenta la sfida al Napoli, ma il pensiero corre già allo scontro salvezza di domenica prossima

L’Udinese sta attraversando un duro momento di crisi. Quella subita in rimonta contro il Cagliari è stata infatti la nona sconfitta consecutiva subita dai bianconeri. Certo il calendario non aiuta poiché metterà di fronte prima il Napoli, e poi il Crotone, una diretta concorrente per la salvezza. Lo sa bene l’allenatore Massimo Oddo che commenta così: «Non andremo a Napoli rassegnati. Tuttavia penseremo inevitabilmente alla sfida successiva. Ci attende infatti un incontro fondamentale in ottica salvezza, e non possiamo rischiare di arrivarci con gli uomini contati».

Oddo ha in testa un solo obiettivo da perseguire, e utilizzerà tutti i mezzi a disposizione per raggiungerlo:  «L’Udinese si scanserà? A me oggettivamente non frega niente di quello che dicono gli altri. Penso solo a fare il bene per la mia squadra»Infine il tecnico pescarese ha commentato il problema della sua squadra di mollare un po’ dopo un buon approccio: «Con Lazio e Cagliari siamo partiti bene. Poi però ci trasformiamo alla prima difficoltà. E’ una cosa che dobbiamo risolvere»Staremo a vedere se i friulani riusciranno ad invertire la rotta già contro il Napoli.