Connettiti con noi

Focus

Ottava giornata di Serie A decisiva per squadre e tecnici. Saltano altre teste?

Pubblicato

su

Genoa

Tanti motivi per seguire l’ottava giornata di Serie A. Lotta salvezza infuocata con Spezia-Salernitana, Cagliari-Sampdoria e Genoa-Sassuolo decisive

Riparte la Serie A e sulla carta arrivano grandi firme. Non solo per lo Scudetto. L’ottava giornata si preannuncia avvincente anche per la lotta salvezza. Diversi i match interessanti e che potrebbero regalare delle sorprese, anche degli esoneri, nonostante le prime smentite. Non sembrano essere salde le posizioni dei due tecnici delle genovesi, Roberto D’Aversa e Davide Ballardini: il primo scenderà in campo, con la sua Sampdoria, all’ora di pranzo, sfidando il Cagliari, attualmente ultimo in classifica; il secondo invece alle ore 15 affronterà il Sassuolo. Anche Dionisi – nonostante quello neroverde sia un club poco avvezzo agli esoneri – sembra non essere saldo come un tempo sulla sua panchina. Dunque Cagliari-Sampdoria alle 12.30 per un mezzogiorno di fuoco e Genoa-Sassuolo potrebbero essere determinanti per la lotta salvezza e anche per il destino di un paio di tecnici. Il Cagliari ha 3 punti ma ha da poco cambiato, puntando su Mazzarri. Il Genoa ne ha 5. La Samp 6. Il Sassuolo 7.

Lotta salvezza: in arrivo una giornata decisiva

Un bel trenino che potrebbe anche ‘deragliare’ nel prossimo weekend. Un fine settimana che si preannuncia altamente importante anche per Spezia-Salernitana e per i destini di mister Thiago Motta e Castori. Entrambe appaiate a 4 punti, penultime in classifica, si affronteranno sabato alle 15 e apriranno le danze dell’ottava giornata di Serie A. Altro match importante, se non addirittura fondamentale. Tante sfide avvincenti ma Spezia-Salernitana, Cagliari-Sampdoria e Genoa-Sassuolo potrebbero regalare già dei ‘verdetti’ importanti. I neroverdi, ad esempio, non lottano da anni per la salvezza ma un ko al Ferraris potrebbe compromettere i piani di Dionisi. Ballardini, al contrario, potrebbe anche essere esonerato in caso di sconfitta contro i neroverdi. Dunque, tantissimi i motivi per seguire l’ottava giornata e in particolare la lotta salvezza. Chi si ferma è perduto! Sembra un film ma è solo la Serie A.

ATTIVA SUBITO DAZN PER VEDERE TUTTA LA SERIE A