Il Palermo riparte: il nuovo d.s. Fabio Lupo «Massimo impegno e professionalità»

© foto www.imagephotoagency.it

Si è presentata questa mattina allo Stadio Renzo Barbera la nuova dirigenza del Palermo che ripartirà dalla Serie B. Il d.s. Lupo «Ci avviciniamo con umiltà, porteremo il Palermo nella posizione che merita»

Il cambio di Presidente ancora non c’è, ma a Palermo è arrivata l’ora di ripartire dalla Serie B. Una nuova stagione va programmata, dopo vari giorni di immobilismo sul mercato, eccezion fatta per i soli discorsi cessioni. Questa mattina si sono presentati allo Stadio Renzo Barbera il direttore sportivo Fabio Lupo, il segretario generale Gianni Francavilla e il team manager Vincenzo Todaro. E’ il d.s. a prendere la parola per rassicurare una tifoseria depressa dai risultati sportivi e timorosa per il futuro del club: «La cosa che conterà sarà quella di fare bene e portare il Palermo nella posizione che merita nel calcio nazionale, questo è l’obiettivo che tutti dovremo avere e che abbiamo- ha spiegato- dobbiamo riportare il Palermo in serie A. Possiamo garantire il massimo impegno e la massima professionalità, per me e per il tecnico è un’occasione personale davvero importante ma noi veniamo dopo il Palermo. E’ un grandissimo onore essere in questa veste qui a Palermo in una società di grande tradizione, città straordinaria per storia e bellezza, ci avviciniamo a questa avventura con umiltà, sapendo di essere arrivati qui dopo una grande gavetta e quindi lavorare a Palermo sarà un’occasione indimenticabile».