Palermo, Zamparini: «Arriva Schelotto, ho un progetto»

© foto www.imagephotoagency.it

Annuncio a sorpresa del patron rosanero in merito al tecnico

Colpo ad effetto di Zamparini, presidente del Palermo, nella scelta del nuovo tecnico: il patron rosanero ha scelto di puntare su Guillermo Barros Schelotto, con Viviani che non guiderà dunque la prima squadra ma che vestirà i panni dell’allenatore in seconda. A confermare il colpo di scena è lo stesso Zamparini, sottolineando come la scelta sia a lungo termine e si leghi al progetto per il Palermo del futuro. Queste le parole di Zamparini: «A Genova sarà Viviani l’allenatore, poi sarà il vice e lavorerà con Guillermo Barros Schelotto. Non è stata una scelta facile».
 
RINFORZI IN ARRIVO – Zamparini ha spiegato com’è nata l’idea Schelotto: «E’ venuto a casa mia circa un mese fa, è un allenatore per il quale ho prospettato un progetto per il nuovo Palermo, per disputare un campionato di livello superiore nella prossima stagione». Queste, poi, le parole di Zamparini sul mercato riportate da Live Sicilia Sport: «Arriverà per giugno un centrale importantissimo, più un altro per adesso. Un sostituto di Lazaar, una riserva di Cristante e giocatori di qualità. Ritengo di avere una buona squadra, non da vertice ma pur sempre buona. Con i nuovi arrivi verrà rinforzata ulteriormente».