Pareggio tra BATE e Leverkusen, Zenit inarrestabile

© foto www.imagephotoagency.it

I risultati delle due sfide pomeridiane di Champions

Si sono appena concluse due sfide valide per la quinta giornata di Champions League: si sottolinea nel girone E, quello della Roma, il pareggio tra BATE Borisov e Bayer Leverkusen: 1-1 il risultato grazie alle reti di Gordeychuk in avvio, su clamoroso errore del portiere tedesco, ed al pareggio di Mehmedi al 68′ minuto con un pregevole pallonetto di prima intenzione dopo un’ottima azione corale. Grazie al pareggio Il Bayer Leverkusen raggiunge la Roma in classifica, coi giallorossi attesi però dalla sfida contro il Barcellona in programma stasera al Camp Nou.

VALENCIA IN DIECI – Nel gruppo H lo Zenit si rivela ancora imbattibile: 2-0 sul Valencia e primo posto a punteggio pieno. In rete Shatov con un tocco sotto, dopo un quarto d’ora di gioco, e con Dzyuba a porta vuota su assist di Danny. Clamorose sbavature difensive del Valencia che, negli ultimi dieci minuti, si trova anche in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Vezo che spegne le speranze degli spagnoli.