Parma Sampdoria 2-3: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio Tardini, la 34ª giornata di Serie A 2019/20 tra Parma e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo Stadio “Tardini”, la Sampdoria batte il Parma in rimonta. Primo tempo chiuso in vantaggio dalla squadra di casa con il risultato di 2-0, nella ripresa il gol a freddo di Chabot riapre il match. Chiudono il conto Quagliarella e Bonazzoli.


Sintesi Parma Sampdoria 2-3 MOVIOLA

1′ Fischio d’inizio – Al via Parma-Sampdoria

7′ Tiro Gagliolo – Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Gagliolo stoppa e prova la girata al volo. Pallone altissimo sopra la traversa

11′ Tiro Hernani – Il centroampista del Parma prova la conclusione personale, il tiro è ampiamente fuori dallo specchio di porta difeso da Audero

17′ Gol Gervinho – Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Bereszynski si perde Gervinho che un destro micidiale batte Audero

24′ Gol  annullato a Caprari – Flipper in area della Sampdoria. Kulusevski va al tiro e Audero respinge. L’attaccante del Parma si trova il pallone tra i piedi e ribatte in rete. Interviene il VAR che annulla la rete per la posizione di fuorigioco di Caprari

28′ Colpo di testa Yoshida – Sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Ramirez, il difensore giapponese prova la girata di testa. Pallone alto sopra la traversa

32′ Tiro Hernani – Ottima azione del Parma, prima tentativo di Gervinho. Sulla respinta ci prova Caprari sul quale si immola Murru. La sfera arriva a Hernani che spara sopra la traversa

38′ Tiro Quagliarella – Jankto serve Quagliarella che va al tiro, il pallone finisce sull’esterno della rete

40′ Autogol Bereszynski – Kulusevski prova un tiro-cross basso a tagliare l’area, il terzino della Sampdoria tocca in rete il pallone

45’+2′ Intervallo – Squadre che tornano negli spogliatoi sul risultato di 2-0 per il Parma

46′ Inizia il secondo tempo – Due cambi per Ranieri: fuori Ramirez e Depaoli, dentro Bonazzoli e Maroni

47′ Gol Chabot – Sugli sviluppi del calcio d’angolo il difensore tedesco di testa batte Sepe

59′ Tiro Bonazzoli – Quagliarella mette in mezzo il pallone, Thorsby prolunga per Bonazzoli che in acrobazia colpisce l’esterno della rete

64′ Traversa Brugman – il centrocampista del Parma, da calcio piazzato, tira direttamente in rete colpendo la traversa

67′ Tiro Bonazzoli – Maroni serve Bonazzoli in velocità, l’attaccante prova il tiro. Sepe para a terra

68′ Gol Quagliarella – Thorsby serve Quagliarella in area, il capitano della Sampdoria prova un tiro che, deviato, si infila alle spalle di Sepe

76′ Gol Bonazzoli – Quagliarella serve Bonazzoli che in area fucila Sepe con un rasoterra potente

90′ Recupero – Ancora 5 cinque minuti prima del fischio finale

95′ Finisce il match – La Sampdoria batte il Parma con il risultato di 3-2


Migliore in campo: Quagliarella (Sampdoria) PAGELLE


Parma Sampdoria 2-3: risultato e tabellino

MARCATORI: 17′ Gervinho (P), 40′ aut. Bereszynski (S), 47′ Chabot (S), 68′ Quagliarella (S) e 76′ Bonazzoli (S).

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Gagliolo (dal 78′ Siligardi), Pezzella; Hernani (dal 62′ Barillà), Brugman, Kurtic (dal 78′ Dermaku); Kulusevski, Caprari (dal 62′ Inglese), Gervinho (dal 80′ Karamoh). A disposizione: Colombi, Regini, Kosznovoszky, Balogh, Sprocati. Allenatore: D’Aversa.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Chabot, Murru; Depaoli (dal 45′ Maroni), Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez (dal 45′ Bonazzoli), Quagliarella (dal 90′ Gabbiadini). A disposizione: Seculin, Augello, Linetty, Colley, Askildsen, La Gumina, Tonelli, Bertolacci, Leris. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Calvarese di Teramo. Assistenti: De Meo di Foggia e Bottegoni di Terni. Quarto ufficiale: Sacchi di Macerata. VAR: Manganiello di Pinerolo. AVAR: Liberti di Pisa.

NOTE: ammonito al 51′ Ekdal (S); recupero 2′ p.t. e 5′ s.t.