Pescara, Repetto: «Sottil? Conosce il proprio mestiere»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Intervistato da Rete8, il direttore sportivo del Pescara Giorgio Repetto ha analizzato la situazione della propria squadra

Il direttore sportivo del Pescara, Giorgio Repetto, ha così analizzato la situazione della propria squadra:

«Più o meno siamo messi come due anni fa. Servono 7 punti per salvarsi. Sottil conosce il mestiere. Il rammarico più grande sono le 11 gare senza Fiorillo. Avremmo avuto 4/5 punti in più con lui in porta. L’imperativo non è battere il Perugia: bisogna fare di tutto per vincere ma niente per perdere. Cosmi è un amico. Abbiamo una visione simile della vita. Buon allenatore. Entrambi, forse, siamo un po’ stagionati».