Pozzo: «Gotti è confermato, lo stimo molto. La mia Udinese è forte»

© foto www.imagephotoagency.it

Gianpaolo Pozzo, presidente dell’Udinese, parla della stagione, della possibile ripresa e dei suoi obiettivi. Le sue parole

Il presidente dell’Udinese Pozzo è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. Le sue parole su Gotti, sul mercato e sulla possibile ripresa.

UDINESE«Sarà un po’ come tornare dopo una guerra. I calciatori sono fermi sul divano da due mesi e mezzo. Ma la squadra fino alla sosta stava rispondendo molto bene. Eravamo imbattuti da quattro partite di fila, tutte pareggiate. La squadra mi era sembrata in crescita. Non abbiamo mai sentito veramente la paura».

GOTTI«Mi piace molto. Per me è confermato. Sta facendo molto bene, sta valorizzando i calciatori e per noi è una cosa fondamentale perché da anni perseguiamo una certa politica che ci porta a prendere dei potenziali talenti per poi farli esplodere e dar dopo loro la possibilità di arrivare su grandi palcoscenici. È bravo a convincere i giocatori, sa trattare con loro, si fa capire e voler bene. Io lo stimo, è un tecnico che ha qualità e ne sono convinto. Penso che l’Udinese sia una squadra forte, con ottimi elementi di valore internazionale. Ho fiducia».

SOGNO «Dovrei trovare un altro Di Natale. Il sogno resta quello, mica facile. Di Natale, nel 2010 non andò alla Juve, rinunciammo a 30 milioni, ma ci ha ripagati con tutti i gol che ha fatto con la maglia dell’Udinese. Tante volte mi dico che vorrei pescare un altro Di Natale».