Cercasi profili futuri per l’Inter: Diop sotto osservazione

© foto Wikimedia Commons

Issa Diop è un profilo interessante per l’Inter: il d.s. Sabatini monitora i progressi del centrale del Tolosa

L’Inter può godersi una partenza eccellente in campionato: tre vittorie e nove punti ottenuti dopo le gare contro Fiorentina, Roma e Spal. Un bel bottino, calcolando che la squadra nerazzurra ha incassato solo una rete e ne ha segnati otto. Luciano Spalletti sta lavorando a dovere per dare alla Milano nerazzurra nuovi obiettivi e grandi soddisfazioni. Un bel lavoro, che però non deve limitarsi solo all’allenatore, ma che deve estendersi anche alla società e alla dirigenza, incaricate di trovare nuovi profili per il futuro dell’Inter. A tal proposito, “Tuttosport” menziona l’interesse del d.s. Sabatini per Issa Diop, centrale del Tolosa: il classe ’97 – 1,94 m x 90 kg – ha esordito nel novembre 2015 nella massima lega transalpina e da lì si è preso il posto da titolare. La Ligue 1 non è un campionato duro come la Serie A, ma è anche una lega in grado di produrre tanti giovani talenti. Per questo, l’Inter tiene duro e osserva attentamente i progressi di questo ragazzotto, nipote del primo senegalese ad aver esordito in Ligue 1.

Condividi