Connettiti con noi

Nazionali

Qatar Ecuador: lo spettro della corruzione sulla sfida che apre i mondiali

Pubblicato

su

Non si placano le voci di una presunta combine proposta per Qatar Ecuador, per lasciar vincere i padroni di casa al debutto dei mondiali

Alle 17.00 i mondiali 2022 inizieranno con la sfida tra la squadra ospitante, il Qatar e l’Ecuador. Ma sulla partita aleggia lo spettro della corruzione. La notizia, da prendere con le dovute cautele, è di Amjad Taha, giornalista col doppio passaporto britannico e del Bahrain ed esperto di vicende legate al medioriente.

Jorge Parra, collega ecuadoriano, ha chiesto poi al giornalista di dargli qualche informazione in più. La risposta è stata che i cinque ‘insider’ che hanno denunciato al giornalista arabo il pagamento degli otto calciatori ecuadoriani lo avrebbero fatto con la speranza che far uscire fuori la vicenda avrebbe indotto i presunti corrotti a giocare invece lealmente il match. Il tutto però senza fornire ulteriori spiegazioni, non rivelando chi sono gli insider e i corrotti e senza supportare la sua affermazione con delle prove concrete. Troppo poco per prendere la notizia come verità assoluta.

News

video