Gattuso firma col Milan: fissato l’incontro in settimana

gattuso milan
© foto www.imagephotoagency.it

Gennaro Gattuso rinnova il contratto con il Milan. Triennale con ingaggio alzato di parecchio: ecco quando firmerà

Il rinnovo di Gennaro Gattuso è un tema importante nell’agenda del Milan. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro per la firma e tutto sembra pronto per una permanenza di altri tre anni per l’allenatore. I tifosi del Milan possono già appuntarsi la data del rinnovo: mercoledì 28 o giovedì 29 marzo, prima della partenza della squadra per Torino e prima della partita con la Juventus. In attesa dello snodo principale della stagione del Milan, il Diavolo prolunga il contratto del tecnico. A prescindere da come andranno le cose a fine stagione, il lavoro di Gattuso al Milan è stato ampiamente apprezzato e per questo firmerà un nuovo contratto. Tra dopodomani e giovedì incontrerà Fassone e Mirabelli e metterà tutto nero su bianco. Scadenza giugno 2021, ingaggio da due milioni di euro e poi testa a Juventus-Milan.

Rinnovo Gattuso: il Milan premia l’allenatore

Curiosamente, l’ultima vittoria del Milan in trasferta contro la Juventus è arrivata proprio grazie a un gol di Gattuso, ma all’epoca si giocava ancora all’Olimpico. Un segno del destino in una settimana che sancisce un legame ancor più stretto tra il club rossonero e il suo coach. Gattuso è diventato a fine novembre allenatore del Milan dopo l’esonero di Montella, ma era nei quadri milanisti già da qualche mese in quanto tecnico della Primavera. Ha un contratto da 120mila euro a stagione, il che fa ancora di lui il meno pagato della Serie A, e a breve vedrà il suo ingaggio alzarsi parecchio. Contrariamente alle voci degli ultimi giorni, Gattuso non era affatto in scadenza di contratto: aveva firmato fino al giugno del 2019, perché con la Primavera aveva messo in piedi un progetto biennale, almeno inizialmente. La fiducia del Milan nei confronti del calabrese è alle stelle, entro la fine della settimana il rinnovo sarà cosa fatta.