Connettiti con noi

Calciomercato

Riso: «Caldara torna al Milan, Dimarco non si muoverà dall’Inter. Gollini invece…»

Pubblicato

su

Beppe Riso, procuratori di diversi calciatori che giocano in Serie A ha parlato del futuro di Rovella, Caldara, Pessina, Dimarco e non solo

L’agente Beppe Riso è intervenuto a Radio Radio e ha parlato del futuro dei propri assistiti:

PESSINA – «Pessina continua a crescere, ha fatto bene nelle ultime due stagioni, può essere un punto fermo della sua Nazionale. Stiamo già parlando con l’Atalanta, non è in scadenza nel 2022 perché ha un’opzione di un anno e comunque ci sono i presupposti perché rimanga all’Atalanta».

DIMARCO – «Dimarco rimane all’Inter, viene da un grande campionato e resterà in nerazzurro».

GOLLINI – «Gollini giocherà in Champions, non ha problemi con l’allenatore. La Roma? Il suo desiderio è giocare in Champions»

GOMEZ – «Il Papu Gomez sta bene a Siviglia e vuole rimanere lì».

ROVELLA – «La Juve deciderà se portare subito Rovella alla Juve. E’ importante questo discorso, sul trasferimento dal Genoa ai bianconeri. Quando prendi un regista giovane non puoi dargli le chiavi della squadra, per questo è cresciuto in rossoblù. Non guardiamo solo gli aspetti economici della vicenda. Ma è pronto per la Juve, ha grande personalità, se la sente di giocarsela a Torino. Non dico che è pronto per giocare nella Juve, ma è pronto per provarci».

CALDARA – «Caldara torna al Milan, abbiamo appuntamento con i dirigenti rossoneri a metà mese e vedremo quale strada prendere».

CATALDI – «Cataldi è laziale dentro: è tutto biancoceleste, va anche a letto con la maglia biancoceleste».