Roma, l’ex Simplicio si sbilancia sul futuro: «Merita il quarto posto. Vorrei Ancelotti»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centrocampista della Roma, Fabio Simplicio, si sbottona sul futuro, lusinga Ancelotti e bastona Ranieri

L’ex centrocampista della Roma, Fabio Simplicio, intervistato da Calciomercato.it parla del futuro della società giallorossa e si sbottona: «C’è stata una grande mancanza di continuità nella stagione in essere della Roma. In questo modo arrivare in Champions League sarà  difficile. Penso però che alla fine riusciranno ad arrivare al quarto posto. Sulla panchina vorrei vedere Ancelotti, è il migliore», e riserva una stoccata per mister Ranieri: «Sarebbe stato meglio lasciare Di Francesco».

Non risparmia nemmeno il bomber giallorosso Edin Dzeko: «Lì davanti penso sia arrivato il momento di cambiare». Ma l’addio non sembra per lui l’unica soluzione: «Magari si potrebbe anche non cedere il bosniaco trovandogli un partner degno in attacco».