Romania, bufera Under 17: via Kovacs e Vintila

© foto www.imagephotoagency.it

Kovacs allontanato dalla Federazione: la reazione di Hagi

Bufera nel calcio giovanile rumeno, in particolare per quanto riguarda l’Under 17. Lo screzio che ha avuto luogo tra Zoltan Kovacs, responsabile del comitato tecnico della Federazione, ed alcuni componenti della compagine giovanile ha infatti condotto la stessa Federazione a sollevare dall’incarico Kovacs per condotta offensiva. Tra i giocatori protagonisti della vicenda figura anche il giovane Ianis Hagi junior, figlio dell’ex fuoriclasse rumeno.

PARLA ANCHE HAGI – Lo stesso Maradona dei carpazi si è espresso sull’accaduto, sottolineando il proprio stato d’animo all’indomani della decisione relativa a Kovacs: «La decisione non mi riguarda e non mi fa felice, ho solo reso noto una situazione già esistente. Abbiamo bisogno di tempo per capire cosa sia successo e poi prenderemo le nostre decisioni. Ianis ha bisogno di superare questi momenti di difficoltà» riporta gianlucadimarzio.com. Intanto ahce Bogdan Vintila, c.t. dell’Under 17 ha abbandonato il proprio incarico, rassegnando le dimissioni dopo il mancato accesso ad Euro 2015.