Sampdoria, frenata Defrel: c’è il Bologna

© foto www.imagephotoagency.it

Visite mediche questa mattina per Viviano, Brignoli e Cassani

Due, anzi, tre le grosse novità odierne in casa Sampdoria, pochi giorni dopo la fine delle comproprietà di calciomercato e la conferma di Emanuele Viviano tra i pali anche per la prossima stagione. Fin qui i blucerchiati hanno effettuato operazioni intelligenti, muovendosi soprattutto per tempo come hanno testimoniato le operazioni Moisander e Barreto, senza dimenticare l’investimento fatto in attacco con Emiliano Bonazzoli per il futuro. Ragion per cui, con cinque attaccanti in rosa pare difficile trovare spazio per un innesto, mentre per quanto concerne il parco portieri si andrà molto probabilmente avanti per questa con Viviano e Brignoli, arrivato in prestito dalla Juventus.

VISITE MEDICHE – Questa mattina entrambi si sono recati al laboratorio Albaro di Genova per svolgere le visite mediche e i test atletici in vista della prossima stagione: a loro si è unito successivamente anche il neo-acquisto Mattia Cassani. intanto, secondo quanto riferito dalla redazione di SampNews24.com e allacciandoci al discorso dei pochi movimenti in entrata nel reparto offensivo, la Sampdoria si sarebbe defilata per quel che concerne il discorso legato a Gregoire Defrel, visto che i blucerchiati erano in prima fila diverse settimane fa, tuttavia qualcosa è cambiato e per il momento Defrel, in forza al Cesena, tratta con altre squadre, tra cui in primis il Bologna