Connettiti con noi

Serie A

Serie A, ripresa a metà: sì al lavoro in gruppo ma niente partitelle

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Al via la ripresa a metà della Serie A: sarà possibile lavorare in gruppi e con il pallone ma ancora vietate le partitelle

Da una parte c’è il Premier Conte che frena sulla ripartenza del calcio, dall’altro c’è il lavoro diplomatico di FIGC e Lega che stanno provando a comporre un nuovo protocollo. Da domani via alla ripresa degli allenamenti collettivi, ma cosa cambierà rispetto alle ultime due settimane? Poco o nulla.

Come spiega La Gazzetta dello Sport scomparirà la «forma individuale» degli allenamenti. Ma schemi e partitelle reste- ranno ancora vietati. Saranno possibili esercizi in piccoli gruppi, a quanto sembra anche con il pallone, ma rispettando il famoso distanziamento, che per l’attività sportiva è fissato sempre in 2 metri.

Il no al raduno blindato non ha azzerato le possibilità di riavviare la macchina. Sull’asse Gravina- Spadafora fervono i contatti per la correzione in corsa del protocollo.Oggi è in programma un punto Figc-Lega serie A e potrebbero esserci novità. Questa la proposta avanzata dai club: niente ritiro blindato, ma tamponi e test sierologici in più per monitorare la «negativizzazione» di tutto il gruppo.

Advertisement