Connettiti con noi

Calcio italiano

Serie B: il Parma ‘Benedyczak’ Adrian. Pisa ci sei? Brescia, che colpo!

Pubblicato

su

Serie B, il Pisa è primo ma frena ancora. Il Parma ne vince 2 consecutive. Sorridono Brescia, Lecce e Monza

«Che Dio ci Benedyczak». Firmato Gigi Buffon. Seconda vittoria consecutiva per il Parma che sembra aver ritrovato la diritta via, che sembrava smarrita. Secondo gol consecutivo anche per Adrian Benedyczak, attaccante classe 2000, che ha deciso il match interno contro il Vicenza. Non è ancora un bel Parma. La formazione dell’ex centrocampista della Juve Maresca fa fatica e serviranno test più probanti per capire la reale forza della squadra ma vincere aiuta a vincere e 2 successi consecutivi potrebbero essere un buon traino. Non solo per la classifica. Classifica che vede ancora il Pisa al comando ma i nerazzurri non riescono più a vincere: 1-1 interno con l’Ascoli, vantaggio sulle inseguitrici ormai ridotto al lumicino. Grande vittoria del Brescia di Pippo Inzaghi in casa del Benevento: colpaccio in trasferta con Tramoni, all’89’, nello scontro diretto e lombardi secondi, a -1 dal Pisa. Vittoria importante anche del Lecce, 3-1 sul Cosenza, e terzo posto in graduatoria. Inatteso stop della Reggina tra le mura amiche: passa il Cittadella con Vita e rilancia i veneti.

Nei bassifondi muove la classifica solo il Pordenone

Sofferta vittoria da parte del Frosinone che ha battuto in casa il Crotone per 2-1: rimonta con Charpentier e soprattutto Cicerelli che ha segnato il gol decisivo al 93′, esordio amaro per Marino. I ciociari hanno agganciato la Cremonese e restano sul vagone per il treno playoff. I grigiorossi non sono andati oltre il 2-2 contro il Pordenone, ultimo, che ha conquistato il suo terzo punto stagionale pareggiando al 92′ con il gol di Zammarini. Successi importanti nelle posizioni alte della classifica sono arrivati dal Monza (1-0 sull’Alessandria con Colpani) e dal Perugia (1-2 in casa della SPAL che ha ingaggiato Giuseppe Rossi, per la prima volta pronto a scendere in campo in Serie B, decisivo il rigore di De Luca a 4′ dal termine). Colpo importante anche del Como che passa in casa della Ternana di Cristiano Lucarelli per 1-2 e si porta a quota 16, proprio come Parma e Cittadella. Nei bassifondi poco movimento: delle ultime 7 in classifica, solo il Pordenone, ultimo, è riuscito a muovere la classifica guadagnando 1 punto. Le altre tutte sconfitte.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA SERIE B DOPO L’UNDICESIMA GIORNATA

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.