Lazio, pericoli Arsenal e Atletico: le cose da sapere sul sorteggio di Europa League

europa league diego costa atletico madrid
© foto www.imagephotoagency.it

Sorteggio Europa League, la Lazio ai quarti di finale. Tutto quello che c’è da sapere sulle avversarie, sull’orario e la diretta tv o streaming dall’urna di Nyon

La Lazio si è presa l’accesso ai quarti di finale di Europa League con una bella prestazione contro la Dinamo. Nonostante gli errori dell’arbitro Manzano, ha vinto due a zero al ritorno e si è qualificata. Niente da fare per il Milan, ko all’andata e al ritorno con l’Arsenal, anche se pure i rossoneri se la prendono col direttore di gara. Però ora la testa della Lazio va al sorteggio. Oggi, venerdì 16 marzo, al quartier generale della UEFA (ovvero in Svizzera, a Nyon) si saprà chi giocherà contro i biancocelesti nei quarti di finale di Europa League. Il sorteggio sarà trasmesso in diretta su Sky Sport 1 a partire dalle 12.55 con collegamenti da studio e interviste; c’è anche l’opzione streaming sul sito della UEFA o sulla pagina Facebook, ma in quel caso non c’è la traduzione simultanea in italiano.

Sorteggio Europa League: le date e le avversarie

I quarti di Europa League sono in programma il 5 e il 12 aprile e dall’urna di Nyon può uscire di tutto. Gli accoppiamenti sono liberi e potrebbero trovarsi di fronte anche squadre della medesima nazionalità, non fosse che sono in corsa otto squadre di otto leghe differenti. Oltre alla Lazio, troviamo Atletico Madrid, Arsenal, Sporting CP, Lipsia, Marsiglia, Salisburgo e CSKA Mosca. Per quanto riguarda le prime quattro non sarebbe la prima trasferta italiana in questa stagione, dato che tutte hanno già avuto a che fare con squadre di Serie A (e solo lo Sporting non ha eliminato l’avversaria, ovvero la Juventus). Per quanto concerne il borsino, sono da evitare Atletico e Arsenal, il Lipsia può dare moltissimi grattacapi come il Marsiglia dell’ex romanista Garcia. Le altre sono leggermente più abbordabili.