Taglio stipendi giocatori: Cristiano Ronaldo pronto a rinunciare a 4 milioni

© foto www.imagephotoagency.it

Taglio stipendi giocatori: Cristiano Ronaldo è pronto a rinunciare a 4 milioni e venire incontro alle esigenze della Juventus

Dopo l’incontro tra Chiellini, Paratici e Agnelli, il taglio degli ingaggi durante la sospensione del campionato dovrebbe diventare realtà: c’è anche il sì di Cristiano Ronaldo.

Nel dettaglio il portoghese sarebbe pronto a rinunciare a un mese e mezzo di stipendio (che per lui significano 3.8 milioni di euro). Della stessa posizione anche gli altri due senatori: Bonucci e Buffon, così come l’intera rosa. Restano alcuni dettagli da definire ma la Juve è pronta a fare quadrato in questo momento di difficoltà.