Tassotti: «Il Milan ha tanti motivi per essere felice, Ibra è monumentale»

© foto www.imagephotoagency.it

Monumentale, è questo l’aggettivo che Mauro Tassotti utilizza per descrivere Ibrahimovic dopo la vittoria del Milan nel derby.

L’ex difensore del Milan Mauro Tassotti ha parlato alla Gazzetta dello Sport dopo la vittoria dei rossoneri nel derby. Queste le sue parole.

SCUDETTO – «Lassù molto dipenderà dalla Juventus e quanto concederà alla concorrenza: se molla qualcosa, può succedere di tutto».

CONVINZIONE – «Il Milan di oggi ha tanti motivi per essere felice: è reduce da un percorso entusiasmante in Italia e in Europa, vince e ha subito un solo gol. Il valore dei giocatori è alto e in crescita costante. Giocare alla pari con l’Inter è un’altra dimostrazione di compattezza: va dato merito a Pioli».

IBRAHIMOVIC – «Una vittoria assolutamente meritata, ormai la squadra ha acquisito la consapevolezza che i primi quattro posti sono alla portata e nulla può essere precluso. Il Milan ormai sa come stare in campo e dimostra maturità e sicurezza in tutti i frangenti di gioco. Spero riescano a mantenere questo atteggiamento. Ibra è monumentale, non che la cosa mi stupisca».