Connettiti con noi

News

Udinese, Del Neri: «Il Toro ha il dna di Mihajlovic»

Pubblicato

su

delneri udinese
Ascolta la versione audio dell'articolo

Luigi Del Neri ha presentato, in sala stampa, la sfida di oggi pomeriggio contro il Torino

Del Neri è impegnato in un percorso di crescita e risanamento della squadra in quel di Udine. I risultati cominciano a scorgersi all’orizzonte, oggi, però, l’Udinese è chiamata a un esame importante per dare continuità alle 2 vittorie di fila: «Torino? Avversario fisico e di qualità indubbie. Assomiglia, per caratteristiche, al suo tecnico Sinisa Mihajlovic. Il quale può contare su una rosa di spessore visto che ci sono dei Nazionali. Gente come Adem Ljajic e Andrea Belotti. E’ l’ennesimo banco di prova per testare il nostro livello di crescita».

READY TO PLAY – Il tecnico dei friulani prosegue nella sua personale disamina davanti ai cronisti accreditati: «Ogni squadra ragiona così: le doti dei singoli si esaltano soltanto in un gioco collettivo. Perciò contano sia individualità che gruppo in un club. Inversione di tendenza? Certe volte serve semplicemente la serenità. La buona prova offerta dai giovani in casa della Juventus ci è servita per accrescere l’autostima, nonostante siamo usciti sconfitti dallo Stadium. Ora la mia squadra è più sicura. Allo stesso tempo, contro Pescara e Palermo, abbiamo imparato a soffrire e a porre rimedio agli errori commessi».