Wenger rivela: «Sì, ho pensato di lasciare l’Arsenal»

wenger milan-arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Arsenal Wenger ha rilasciato una lunga intervista, in cui ha parlato di calciomercato ma non solo

Arsène Wenger, tecnico dell’Arsenal, intervistato su TF1, ha parlato di come quest’estate sia stato vicino a lasciare i Gunners: «Sì è vero, ho pensato di lasciare. Sono 20 anni che sono qui ed ho pensato di andare via per questioni personali. La mia riflessione riguarda il continuare o smettere: lo scorso anno abbiamo faticato, ecco perché credevo fosse giunto il momento di andare via. Anche quest’anno abbiamo cominciato male, ma possiamo diventare campioni. Un altro club oltre all’Arsenal? Potrei allenarlo. Ho avuto contatti con il PSG. Lemar? Abbiamo offerto 100 milioni di sterline, ma lui ha scelto di restare al Monaco. Ci riproveremo. I 140 milioni di sterline per Mbappé? Si tratta di un fenomeno, può diventare il nuovo Pelé, non ha limiti. Se sono deluso dal nostro mercato? No. Henry? Il miglior giocatore che ho allenato ai Gunners».