XIX: Sampdoria, nessun premio europeo

© foto www.imagephotoagency.it

Nessun accordo per i bonus collettivi, i termini sono già scaduti

Nessun premio per i giocatori della Sampdoria in caso di qualificazione ad una coppa europea. O almeno, niente di ufficiale per il momento, visto che, come riporta oggi Il Secolo XIX, sono scaduti i termini per la presentazione dell’accordo tra società e giocatori presso la Lega. In questo senso il regolamento è molto chiaro: entro venti giorni dalla fine del mercato di riparazione devono essere depositato gli accordi per i premi europei collettivi: il mercato chiudeva il 2 febbraio, quindi entro il 22 la Sampdoria avrebbe dovuto fare avere sue notizie. 

ZERO PREMI – Invece niente. La Sampdoria non ha raggiunto nessun accordo con i propri giocatori per la qualificazione alle prossime coppe, ma più che mancanza di volontà o risorse, in questo caso, il problema potrebbe essere proprio di aspettative: il 22 febbraio magari nessuno si aspettava una squadra in piena lotta per un posto in Europa quasi alla metà di aprile, come invece poi è stato. Poco male: i giocatori non si lasceranno scappare comunque l’occasione, a prescindere dai premi, che potrebbero arrivare comunque in forma di rinnovi e bonus singolarmente.