Abate non si nasconde: «Milan, l’obiettivo è la Champions»

bigon simone verdi
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino del Milan, Ignazio Abate, ha rilasciato un’intervista in cui ha affrontato tanti argomenti: dalle sue condizioni agli obiettivi rossoneri

Il nuovo Milan è pronto ad affrontare la sua prima stagione, accompagnato da un incredibile affetto da parte dei tifosi, tornati a sognare dopo anni di buio. Ignazio Abate, terzino rossonero, intervistato da MilanTv, ha parlato dell’infortunio e delle sue sensazioni riguardo questa “nuova” avventura: «Le mie condizioni? Sto meglio. L’occhio non è ancora al 100%, ma sto recuperando. Per fortuna ho preso l’idoneità, quindi posso fare tutto con la squadra. Non mi alleno da molto, ma è normale che ci voglia tempo per recuperare la giusta forma. L’accoglienza? E’ stata bellissima e sono anni che non vivevamo un raduno così. C’è grande entusiasmo, ora tocca a noi. Speriamo di non deludere i tifosi. Dobbiamo lavorare per arrivare fino in fondo. Bisogna mettere minuti nelle gambe e tanta benzina, perché quest’anno si giocherà ogni tre giorni e non avremo molto tempo per lavorare. Ora ci prepareremo bene e poi andremo in Cina, dove giocheremo due gare importanti. La Champions? Il nostro obiettivo è quello, non possiamo nasconderci, soprattutto dopo il mercato che sta facendo la società. Dobbiamo stare calmi e lavorare, la stagione sarà lunga e insidiosa, non dobbiamo pensare troppo in avanti».