Connettiti con noi

Champions League

Allegri fa retromarcia su Vlahovic: «Non devo proteggerlo»

Pubblicato

su

Allegri fa retromarcia su Vlahovic: «Non devo proteggerlo». Le parole del tecnico della Juventus

Mediaset Infinity, Massimiliano Allegri ha presentato Villarreal Juve. Le parole del tecnico della Juventus.

PARTITA – «Sarà una sfida complicata, un ottavo contro una squadra esperta, che ha tecnica e fisicità e un allenatore che concede poco. Ci vorranno attenzione e intensità, dobbiamo fare una bella partita in vista del ritorno».

RABIOT – «Dovevo scegliere tra lui e Zakaria, Locatelli e Arthur. McKennie ha preso il posto di Dybala e Soulé è pronto per giocare se ce ne sarà bisogno. Con Kean abbiamo qualche cambio. Speriamo di fare una bella partita».

MODULO – «Potrebbe essere un 4-3-3? Non lo so, l’importante è giocare bene, fare bene quando abbiamo la palla. Il campo è bello e permette di giocare. Sarà una partita difficile, da affrontare con serenità per 95 minuti».

VLAHOVIC – «Non lo devo proteggere. È al debutto e quindi deve stare sereno. Sarà una bella partita da giocare, deve fare quello che sa senza pensieri».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.