Connettiti con noi

Hanno Detto

Ancelotti: «Favorita dei Mondiali dico Brasile. Ronaldo? Nel calcio tutto è possibile»

Pubblicato

su

Ancelotti

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha parlato al Corriere dello Sport del Mondiale e della Juventus

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha parlato al Corriere dello Sport del Mondiale e della Juventus. Le sue dichiarazioni:

«Ho dato 13 giocatori ai Mondiali e ne sono rimasti 6 tra loro. Il Portogallo non l’ho visto. Ronaldo? Nel calcio tutto è possibile. Lui si sente ancora vent’anni, ma la realtà che la concorrenza è alta. Leao parte dalla panchina in Nazionale. Io l’ho avuto due anni e i problemi me li ha risolti. In Spagna c’è grande delusione per l’eliminazione col Marocco. Le aspettative erano altre. Lui Enrique veniva attaccato prima, figuriamoci ora. Richarlison? Non è un fenomeno, un attaccante moderno, completo, lo metto tra i migliori in circolazione per quello che sa fare. La favorita del Mondiale per me è il Brasile, è la squadra più completa. Maradona o Messi? Per affetto dico Maradona».

JUVENTUS – «Non so nulla, non ho letto. I nipoti sono la compagnia perfetta. L’ingenuità dei bambini è un vaccino efficacissimo contro veleni, tensioni e alcune domande». 

News

video