Ancelotti tiene sul pezzo il Napoli: non vuole cali di concentrazione

ancelotti napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Carlo Ancelotti ha parlato alla squadra questa mattina: il tecnico teme un rilassamento del Napoli dopo il pareggio con il PSG.

Il momento è di quelli importanti per il Napoli, atteso alla difficile trasferta di Genova contro il Genoa di Juric dopo il pareggio importante in casa in Champions League contro il PSG. Per gli azzurri sarà fondamentale questa sera conquistare i 3 punti in palio al Ferraris, in modo da mettere pressione a Inter e Juventus, e anche per questo il tecnico Carlo Ancelotti, secondo quanto riporta “Il Mattino“, ha tenuto un discorso ai suoi giocatori questa mattina.

L’allenatore di Reggiolo teme un appagamento della squadra dopo quanto di buono fatto in Europa, e per questo ha voluto sincerarsi che tutti abbiano le giuste motivazioni per il confronto con i liguri. Nel suo discorso ai giocatori, Ancelotti ha fatto leva sul fatto che il Genoa è già riuscito a fermare all’Allianz Stadium la Juventus, e per questo va tenuto sotto la massima considerazione. Quanto alla formazione di partenza, Milik dovrebbe rilevare in attacco Mertens accanto a Insigne, mentre il polacco Zielinski ricoprirà il ruolo di esterno sinistro di centrocampo.

NAPOLI, INSIGNE AMULETO CONTRO IL GENOA